Isabella Corda

 

&

 

Simone Perra

 

Convergenze Expo 2018

 

Isabella Corda

Bio
 
Isabella si descrive
 
ARTigiana delle Corde di Roma.
Il mio feticcio sono le CORDE, che ho iniziato a manipolare dopo la scoperta dell'antica arte dello shibari, antica forma artistica di legatura giapponese che racchiude in se molti stili ed utilizzi.
Col tempo ho dato a questa tecnica un'impronta strettamente personale creando, sperimentando e rimescolando con le corde nuove contaminazioni con diversi generi d'arte: dalla video arte alla pittura, dalla poesia alla musica sperimentale e non solo, fino al mondo del fashion shibari, realizzato abiti da scena, monili, istallazioni e quadri.
Ho portato le mie corde e le mie performance in Italia e all'estero, collaborando con diversi artisti internazionali.
Ho ideato e curato i seguenti festival:
Kokeshi Rebel Fest - fra tradizione e trasgressione (2 edizioni): evento dedicato al mondo delle Arti e della Cultura giapponese tradizionale e non convenzionale. In due anni ho riunito oltre 150 artisti, oltre a diversi studiosi e associazioni.
Accordamenti (6 edizioni):
Happening di arte contemporanea nato nel 2011 da una mia idea di comporre e fondere legami fra corde, menti e spiriti. In ogni edizione c'è un tema da seguire. Vengono coinvolti artisti differenti che si confrontano all'interno di un unico progetto espressivo, dove le corde fanno da vero e proprio filo conduttore, creando connessioni inaspettate tra artisti, linguaggi e poetiche.
 
(foto slide Sascha Athos Proietti e Guido Ricci)
 

Simone Perra

Bio
 
E’ un’artista,scenografo,scultore,musicista e realizzatore di istallazioni di land art.
Come musicista ha collaborato e collabora alla produzione di spettacoli-performance di teatro,danza, ed anche come chitarrista,sintetizzatore umano,rumorista,cantante,vocalist e suonatore dello Scazzofono (strumento da lui inventato e costruito).
E’ un performer musicale da molti anni…
Ha studiato Fine arts,Design,Drawing,Scolpture al  City & Islington college di Londra, citta dove ha lavorato e vissuto per quasi 15 anni, studiando inoltre e praticando diverse forme di arigianato e scultura.
Nel Sociale e stato ed e’ curatore di laboratori  per  ragazzi (anche minori a rischio) di:
.scultura
.land art
.Recicling art
.Costrozione strumenti musicali con materiali riciclati
.Istallazioni artistiche
Sempre nel sociale ha collaborato e spesso collabora alla realizzazione di eventi culturali che coinvolgono giovani di diverse eta,  come per es.:
.Eko-bike tour
.baratti culturali teatrali,musicali ecc. ( nazionali ed internazionali)